Sulla Via del Volto Santo

Nel fine settimana passato mi sono trovato ad accompagnare un gruppo di escursionisti della provincia piacentina sulla Via del Volto Santo. Un bel gruppo di persone appassionate ed esperte che a dir loro, sono rimaste molto sorprese dalla Lunigina, dalla varietà del paesaggio osservato e dalla bellezza dei borghi attraversati.

E’ stato un modo per capire se il percorso tracciato potesse accogliere il favore di chi si fosse trovato ad attraversarlo e posso dire che, come prima esperienza, il risultato è stato molto soddisfacente.

Castiglione del Terziere, Corvarola, Pontebosio, Moncigoli, Fivizzano, Turlago e Reusa sono alcuni dei borghi attraversati ed ognuno di esso, a proprio modo, è riuscito ad attirare l’attenzione degli escursionisti che, più di una volta, si sono soffermati ad ammirare angoli e scorci indimenticabili. Ma anche a parlare con le persone del posto che, incuriosite dal numero dei camminatori, chiedevano spiegazioni ed erano pronte a raccontare piccole storie e aneddoti.

Un bel modo per far conoscere un luogo attraverso una via, quella del Volto Santo, che come un fiume navigabile avvicinerà chi, persuaso a percorrerla, si lascerà trasportare dalla corrente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...