Lo sgabello…

Lo sgabello, alto e scomodo, il tavolo in vetro, utile per vedere gli schermi installati sotto. Due telecamere, altri schermi e, in alto, un orologio digitale. I numeri decrescono ed indicano quanto manca all’inizio della trasmissione.

Seduto, mentre il tecnico sistema il microfono, sposto lo sguardo nella stanza per distrarre la tensione; la sento premere, come acqua in ebollizione, gonfiare ogni senso, riempire la testa di rumori di fondo ed echi fastidiosi. I secondi corrono…48…47…46…ignorando la loro vera durata! Barano per arrivare prima alla sigla di apertura. Maledetti!

Non riesco a trattenerli, l’ora si fa esatta, la trasmissione inizia:

Buongiorno con noi | Ospite Oreste Verrini | 05/06/19

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...